Ubriaco violento si scaglia contro i carabinieri

Con una bottiglia rotta si è avventato contro la pattuglia dei Carabinieri intervenuta, che l’ha bloccato dopo una breve colluttazione. E’ accaduto sabato notte a Valeggio sul Mincio. L’uomo di nazionalità rumena è stato arrestato.

Dopo le segnalazione di numerosi cittadini che sentivano le urla di due ubriachi che si rincorrevano e picchiavano nelle vie del paese i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Peschiera del Garda sono intervenuti.

Al loro arrivo uno dei due contendenti, entrambi di nazionalità rumena, ha improvvisamente aggredito i due carabinieri che sono riusciti a disarmarlo e immobilizzarlo riportando solo lievi ferite nello scontro fisico. L’uomo, 30 enne e pregiudicato, è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale; il giorno successivo è stato giudicato per rito direttissimo presso il Tribunale di Verona, con convalida dell’arresto e remissione in libertà, con obbligo di firma giornaliero presso i Carabinieri di Valeggio sul Mincio.