Il corpo di un uomo di 40 anni è stato trovato in un cantiere di San Martino

A trovarlo alcuni operai in via Walter Bonatti, a  San Martino Buon Albergo, in Borgo della Vittoria. L’allarme è stato dato verso le otto. Si tratta di un 40enne italiano, originario del perugino che lavorava come operaio nel veronese ma non era impiegato nel cantiere dove è stato trovato. Sono in corso le indagini dei carabinieri.

Il corpo di uomo di circa 40 anni è stato  trovato questa mattina in un cantiere edile di San Martino Buon Albergo. I primi muratori, arrivati verso le 7.30 l’hanno trovato a faccia in su, con tracce di sangue tutto attorno. Indagini in corso da parte del Comando Compagnia Carabinieri di Verona e rilievi svolti da personale specializzato della Sezione Investigazioni Scientifiche del Reparto Operativo. Sono stati trovati sia il  portafogli che il cellulare dell’uomo. In quel cantiere, nella zona residenziale di San Martino in via Bonatti (vicino a Marcellise), si sta costruendo una palazzina di quattro piani.

 

Aggiornamento ore 15.

Sembra che si tratti di suicidio.

(Notizia in aggiornamento)