Troppi incidenti, via le strisce pedonali

Troppi incidenti, meglio cancellare le strisce. Parola del sindaco Federico Sboarina, che ha chiesto e fatto rimuovere le strisce pedonali di fronte al centro commerciale Adigeo.

Mercoledì sera l’ultimo incidente, che ha visto coinvolte due donne, una madre con la figlia di 6 anni. Il quarto episodio, di cui tre non particolarmente gravi, dall’apertura del centro commerciale.

Un provvedimento d’urgenza, ha detto il sindaco, al termine della riunione tecnica convocata in municipio con l’assessore alla viabilità e al traffico Luca Zanotto e il Comandante della Polizia Municipale Luigi Altamura.

Sono motivi di incolumità pubblica, e di garanzia della sicurezza dei cittadini, quelli che hanno portato alla cancellazione del passaggio pedonale che porta al centro commerciale Adigeo.

“I passaggi saranno spostati in posti più sicuri, meglio se regolamentati da semaforo”, ha garantito Zanotto. Lo stesso destino alla fermata dell’autobus, che sarà spostata vicino alla Bauli.

Nel frattempo, lungo il marciapiede opposto ad Adigeo saranno installate transenne lunghe 200metri, per inibire il passaggio ai pedoni.

Guarda il servizio su TV7 Verona Network