Traguardi: «Un risultato straordinario, abbiamo fatto la storia»

Pietro Trincanato, Beatrice Verzè e Giacomo Cona sono intervenuti a margine della festa per Damiano Tommasi per raccontare, a caldo, della gioia per la vittoria e del futuro della città.

Grandi emozioni da parte dei componenti del movimento civico Traguardi che, ieri sera, dopo la vittoria di Damiano Tommasi al ballottaggio, si sono lasciati andare a un momento di gioia e commozione. A testimoniarlo ai nostri microfoni: Pietro Trincanato, Beatrice Verzè e Giacomo Cona.

Pietro Trincanato

«Gioia, commozione ed entusiasmo stasera. Crediamo che sia qualcosa di storico per la città, non solo perché è la nostra parte politica, ma perché pensiamo che sia il primo progetto politico innovativo che Verona ha da tantissimi anni. Adesso abbiamo una gigantesca responsabilità di portarlo avanti, concluderlo, per creare la Verona del futuro».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Guarda l’intervista su Radio Adige Tv:


Beatrice Verzè

«È un risultato straordinario. Finalmente Verona ha un nuovo sindaco che può guardare al futuro e siamo qua per lui. Abbiamo fatto la storia della città e non solo. Abbiamo vito perchè abbiamo ascoltato, abbiamo fatto partecipazione e la coalizione ha lavorato bene. Abbiamo un candidato che ha lavorato bene e si merita di diventare sindaco. Nell’ultima settimana la campagna elettorale è stata pesante, ma abbiamo tenuto un atteggiamento, nei confronti degli altri candidati, onesto, senza cadere negli scontri accesi».

LEGGI ANCHE: Medici introvabili: ULSS 9 scaligera in difficoltà

Guarda l’intervista su Radio Adige Tv:


Giacomo Cona

«Un sogno che si realizza. È il lavoro di anni, mesi di campagna elettorale per la città di Verona. Damiano è il miglior candidato e sindaco che la città possa avere e siamo contenti e felici. Il centrodestra ci ha agevolato, ma siamo convinti che la proposta di Tommasi ha coinvolto tanti veronesi a prescindere dalla provenienza politica. È una città che guarda al futuro e da domani si comincia a lavorare seriamente».

LEGGI ANCHE: Montorio: trovato un corpo senza vita e un cane poco lontano

Guarda l’intervista su Radio Adige Tv:


Il comunicato di Traguardi

«Complimenti a Damiano Tommasi, eletto sindaco grazie a un progetto civico e progressista che abbiamo sostenuto fin dall’inizio, convinti che fosse lui la persona giusta per dare una svolta a Verona. Il voto dice che le nostre intuizioni erano corrette.

Per quel che riguarda il movimento civico Traguardi, i risultati non possono che soddisfarci: l’ingresso di tre consiglieri in Consiglio comunale e l’aumento esponenziale della nostra presenza nelle otto Circoscrizioni cittadine, con 11 consigliere e consiglieri.

Partendo da zero e senza il traino politico di alcun simbolo, ogni voto è stato guadagnato grazie all’impegno quotidiano sul territorio, alla capacità di ascolto e di confronto, alla freschezza delle iniziative contrapposte alla chiusura di chi ha immobilizzato la città per anni, inseguendo la visibilità personale a scapito dell’interesse comune. Per i giovani e per le giovani, riuscire a emergere in una competizione elettorale è stata spesso un’impresa ardua; dunque, per prima cosa, grazie alle cittadine e ai cittadini che hanno sostenuto la nostra lista e grazie al nostro gruppo consolidato di attivisti e professionisti che non ha mai perso l’entusiasmo.

I prossimi cinque anni saranno tempi di grandi opportunità date dal PNRR, ma forse ancora più difficili sul fronte del caro-vita e di sfide cruciali per la città, su tutte la mobilità, la sostenibilità e il rilancio della cultura. Gli obiettivi da raggiungere, indicati nel programma del nostro sindaco Damiano Tommasi, sono tanti: serviranno impegno, attenzione e anche pazienza. Siamo pronti a dare il nostro contributo per una città più moderna e inclusiva, lavorando in sinergia con gli altri componenti dell’Amministrazione».

LEGGI ANCHE: I controlli della velocità a Verona dal 15 al 21 agosto

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv