Torna “Bando alle Ciance”: un’opportunità per i giovani del territorio

È possibile candidare i progetti fino alle ore 13 del 4 marzo 2024 attraverso l’apposita modulistica disponibile sul sito di Carta Giovani VR.

Solidarietà Fondazione Toniolo Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Sono aperte le candidature per “Bando alle Ciance”, il finanziamento nato per dare la possibilità ai giovani di realizzare i propri progetti grazie a un contributo economico fino a 1.500 euro e all’aiuto nella presentazione della domanda e nello sviluppo delle azioni. Bando alle Ciance fa parte del Circuito Carta Giovani VR, piattaforma volta a favorire il protagonismo delle giovani generazioni. Il bando è promosso dai Comuni del Comitato dei Sindaci del Distretto 4 – Ovest Veronese e sostenuto dall’Azienda Ulss 9 Scaligera.

È possibile candidare i progetti fino alle ore 13 del 4 marzo 2024 attraverso l’apposita modulistica disponibile sul sito di Carta Giovani VR. Ogni idea verrà valutata nei mesi successivi e, in base al punteggio ottenuto, finanziata proporzionalmente. Per candidarsi è necessario avere tra i 16 e i 30 anni ed essere residenti in uno dei 37 Comuni che aderiscono all’iniziativa.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Come partecipare

  • All’interno del sito sono presenti tre documenti da compilare e caricare sulla piattaforma tramite l’apposito modulo dove presentare la propria idea progettuale.
  • L’idea proposta dovrà attenersi alle aree tematiche: sociale, ludico/ricreativo, culturale, ambientale e/o ecologico e/o ecosostenibile, artistico/letterario, sportivo, multimediale, musicale ed attivazione di reti locali.

Per maggiori informazioni, consultare i siti di Carta Giovani e Bando alle Ciance, o scrivere un’email a info@cartagiovani.it. Carta giovani è anche su Facebook, Instagram e Youtube

LEGGI ANCHE: Stati Generali della Lessinia: servizi e politiche sociali per contrastare il calo demografico