Tocatì, una “buona” pratica da diffondere

Non solo un evento, Tocatì è anche un programma permanente di attività ed espressione delle comunità. Con quest’anche la Regione Veneto sostiene la candidatura del festival al Registro delle Buone pratiche di Salvaguardia del patrimonio culturale Unesco. 

Arriva con la quindicesima edizione di Tocatì il sostegno della Regione Veneto al progetto di candidatura del festival al Registro delle Buone pratiche di salvaguardia del patrimonio culturale immateriale.

Un sostegno rilevante, vista anche la presentazione di ieri del Manifesto “Tocatì. Un patrimonio condiviso”, e del cosiddetto “Protocollo di Verona

Avanzare insieme, per trasmettere la cultura e i valori culturali insiti nei giochi, questo l’obiettivo dell’associazione giochi antichi Aga, che assieme a Simbdea, la Società italiana per la Museografia e i Beni Demoetnoantropologici  e l’associazione europea Giochi e Sport AEJeST hanno scelto di unire le forze.

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7 VERONA NETWORK