Tifosi dell’Hellas picchiati a Palermo

tifosi picchiati palermo polizia Chiusura della curva con il Carpi e possibile divieto di trasferta a Cesena: sui social e per la strada i tifosi si sentono bersaglio di un attacco a orologeria:

Un gruppo di tifosi dell’Hellas Verona, a Palermo per il posticipo di lunedì sera, sono stati aggrediti da una quindicina di ultrà palermitani al ritorno in albergo dopo la partita.

«Otto sostenitori della squadra scaligera stavano facendo rientro in un B&B di Mondello quando hanno incrociato un gruppo di tifosi rosanero che volevano le loro sciarpe. I veronesi si sono rifiutati e i 15 ultrà palermitani li hanno colpiti con bastoni e cinture», questa la cronaca dell’evento riportata dal Giornale di Sicilia.

I tifosi veronesi, fra i quali ci sarebbe anche un prete, si sono rifugiati nel B&B, mentre arrivavano le forze dell’ordine e tre dei veronesi venivano portati in ospedale. Sono stati dimessi con prognosi dai cinque agli otto giorni.