Terremoto nel Reggiano, scossa avvertita anche nel veronese

Alle 2:33 di questa notte una scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata in provincia di Reggio Emilia, a Bagnolo di Piano. Il terremoto è stato avvertito anche nel veronese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 2:33 in provincia di Reggio Emilia. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro 3 km a nord di Bagnolo di Piano.

Il terremoto è stato avvertito distintamente nelle province limitrofe come Parma, Reggio Emilia, Bologna, ma anche a Mantova e Verona.

 

Molte le segnalazioni sulle pagine facebook venete e veronesi, di interesse generale.

Il terremoto non avrebbe causato danni a persone e alle strutture, conferma il Comune di Bagnolo in Piano. Si legge sull’Ansa:

Alla luce dell’importante scossa della notte, che ha colpito il nostro territorio non si evidenziano al momento danni rilevanti a edifici e a persone. Già dalla notte la protezione civile, le forze dell’ordine e i tecnici hanno seguito l’evoluzione dell’evento. In mattinata i tecnici eseguiranno i dovuti controlli sugli edifici pubblici, scuole e chiese. […] Si invita la cittadinanza a segnalare in Comune eventuali situazioni di criticità in modo da consentire al personale competente una verifica in loco.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.