Rapina in una palazzina di Borgo Trento, Polizia sul posto

Alcuni testimoni hanno sentito delle urla provenire da una palazzina di via del Risorgimento. I padroni di casa si sono trovati faccia a faccia con i rapinatori, che si sono poi dileguati.

Polizia - via del Risorgimento
New call-to-action

La Polizia di Stato è intervenuta questa sera, intorno alle 19.30, in via del Risorgimento, in zona Borgo Trento, a Verona. Alcuni cittadini hanno sentito delle urla con richiesta di aiuto provenienti dalla palazzina. Secondo quanto riportano alcuni testimoni, c’è stata una rapina in un appartamento della stesso edificio, con un incontro ravvicinato tra le vittime, (marito, moglie e un figlio minore) e i rapinatori e una successiva colluttazione seguita da minacce e violenza con aggressione.

I rapinatori, secondo le prime informazioni raccolte, sembrano essere tre o forse più. Si sono dileguati riuscendo a portare con sé parte della refurtiva. Alcuni residenti avrebbero fatto in tempo a raccogliere la targa del veicolo con il quale si sono allontanati, mettendola a disposizione delle forze dell’ordine.

Poco dopo le 20 è arrivata sul posto anche un’unità della Polizia Scientifica, che ha iniziato a raccogliere materiale fotografico. La Polizia sta raccogliendo tutti gli elementi per ricostruire la dinamica dei fatti, ma al momento non rilascia dichiarazioni.

Notizia in aggiornamento…

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

Polizia - via del Risorgimento

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono