Tentano furto d’auto in zona Fiera: fermati

Due uomini di origine rumena sono stati arrestati per furto e possesso di stupefacenti nel pomeriggio di venerdì 26 gennaio. Entrambi erano stati notati in atteggiamenti sospetti da un residente, che non ha esitato a chiamare il 113.

Stavano armeggiando con i fili posti sotto il volante di una Fiat Panda due cittadini di origini rumene, D.A (classe 1990) e L.A.(classe 1985), nel tentativo di rubare l’auto parcheggiata in via Lorgna, zona Fiera.

La vicenda si è svolta intorno alle 16 dello scorso venerdì 26 gennaio, quando un cittadino residente si era insospettito di fronte agli atteggiamenti dei due uomini. Accortisi di essere stati notati, i due hanno tentato la fuga disperdendosi nelle vie limitrofe. Tuttavia, le Volanti della Questura, grazie alla descrizione fornita dal residente, sono riuscite ad individuare i fuggitivi e li hanno bloccati in via Roveggia.

Addosso ad uno dei due uomini, che erano già noti alle  Forze dell’Ordine per reati contro il patrimonio, gli agenti hanno anche rinvenuto un piccolo quantitativo di  marijuana. Ieri, 28 gennaio, si è tenuto il rito direttissimo e l’arresto è stato convalidato, ma il giudizio si terrà il 20 febbraio, avendo il difensore chiesto “i termini a difesa”. Il Giudice ha comunque disposto che i due giovani, in attesa della sentenza, rimangano nel carcere di Montorio in regime di custodia cautelare.