Tentano di rubare una moto a Legnago: due 22enni arrestati

È successo la scorsa notte nel garage di un condominio di via Lussu. Allarmati dai rumori, i condomini hanno chiamato i Carabinieri, che hanno colto sul fatto i due giovani.

Carabinieri Legnago

Nell’armeggiare sul portone di un garage di un condominio in via E. Lussu a Legnago avevano provocato evidentemente dei rumori che avevano allarmato gli altri condomini, in considerazione dell’ora tarda.

Da qui le chiamate al numero di pronto intervento 112 della locale Compagnia Carabinieri, i cui militari del nucleo radiomobile, grazie all’intervento tempestivo, durante la scorsa notte hanno sorpreso ed arrestato due giovani mentre tentavano di impadronirsi di una moto BMW custodita, appunto, in uno dei box dopo averne scassinato la serratura.

LEGGI ANCHE: DDL Autonomia, arriva il via libera della Camera: è legge

I due sono risultati essere stranieri senza fissa dimora, un 22enne thailandese e un coetaneo di origine georgiana. Sono stati arrestati e accompagnati in carcere in attesa di comparire davanti al Giudice di Verona per l’udienza di convalida con l’accusa di tentato furto aggravato.

LEGGI ANCHE: Idee per l’ex Seminario di San Massimo: svelate le tre proposte vincitrici