Tenta di rubare le offerte durante la messa, arrestato 53enne

Proprio durante la messa domenicale, nella basilica di Sant’Anastasia a Verona, un 53enne ha tentato di rubare le monete dalla cassetta delle offerte. È stato colto sul fatto e arrestato.

Polizia - Tentato furto in chiesa

È entrato all’interno della Basilica di Sant’Anastasia, in centro a Verona, si è avvicinato alla cassetta delle offerte e, utilizzando un apposito strumento, ha prelevato il denaro contenuto al suo interno.

L’uomo, un 53enne già gravato da precedenti per reati contro il patrimonio, è stato però colto sul fatto dagli agenti delle Volanti e arrestato per tentato furto aggravato. È accaduto ieri, domenica 16 ottobre, poco dopo le 9, mentre nella Basilica era in corso la celebrazione liturgica.

LEGGI ANCHE: Caso Rebellin, respinta la richiesta di patteggiamento del camionista

Testimone del tentativo di furto in atto è stata una collaboratrice del parroco, che ha sorpreso l’uomo mentre estraeva le monete contenute all’interno di una cassetta delle offerte utilizzando uno strumento appositamente modificato e ha allertato subito la Centrale Operativa della Questura di Verona.

Al termine degli accertamenti, il 53enne è stato arrestato e il bottino è stato restituito al parroco della Basilica.

Questa mattina, dopo la convalida dell’arresto, il giudice ha disposto nei confronti dell’uomo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte la settimana.

LEGGI ANCHE: L’Hellas Verona e Setti contro le «mistificazioni»: «La misura è ormai colma»

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

👉 SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM