Temporale su Verona e provincia, attenzione a traffico e allagamenti

Traffico congestionato alle 19 nella zona del cantiere della filovia tra stazione, viale Piave e circonvallazione Oriani. Evitare il transito in zona.

Sottopasso allagato viale Piave
Sottopasso allagato viale Piave (ore 19 giovedì 16 maggio 2024)

Scoppiato un forte temporale su Verona e provincia poco prima delle 19 di oggi, giovedì 16 maggio. La Polizia locale di Verona raccomanda attenzione per possibili allagamenti.

Traffico congestionato alle 19 nella zona del cantiere della filovia tra stazione, viale Piave e circonvallazione Oriani. Evitare il transito in zona.

AGGIORNAMENTO. Attenzione, allagato il sottopasso ferroviario fra viale Piave e Porta Nuova e anche quello di Ponte Florio sulla Tangenziale Est.

L’evento temporalesco alle 19.30 è in attenuazione, ma vari sottopassi sono allagati. Attenzione alla guida.

LEGGI E GUARDA ANCHE: Dentro al nuovo sottopasso di via Città di Nimes a Verona

«Si invitano i cittadini a prestare la massima attenzione nella prossima ora per il forte temporale in arrivo sul capoluogo. Evitare utilizzo di mezzi a due ruote, prestare attenzione ai sottopassi cittadini, possibili allagamenti su carreggiata, ridurre la velocità» dice il Comune di Verona in una nota.

PAPA FRANCESCO A VERONA: LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Temporale su verona provincia Veronese
Il temporale su Verona nel radar di Arpav alle 19

Possibili chiusure stradale anche a Verona per gestire la rete fognaria

Verona la situazione del maltempo viene monitorata di ora in ora dalla centrale operativa della Polizia locale e Protezione Civile. Acque Veronesi ha comunicato che il progressivo innalzamento del livello dell’Adige ha fatto scattare il primo livello di allerta della procedura di emergenza che prevede la chiusura delle paratoie in Lungadige Matteotti, via Prato Santo e Lungadige Re Teodorico zona Giarina e piazza del Porto a Parona.

Vista la concomitanza con una previsione di piogge intense per il pomeriggio di oggi, la procedura prevede anche la predisposizione sul lungadige Matteotti e in zona Giarina di motopompe per l’eventuale bypass in Adige al fine di evitare sversamenti dalla rete fognaria che non ha lo sfogo nel fiume.

Per questo motivo, qualora ci sia la necessità di attivare le motopompe, la Polizia locale procederà alla chiusura totale del traffico veicolare in Lungadige Matteotti e Lungadige Re Teodorico per la durata dell’intervento.

Aggiornamenti sui canali social Facebook e Instagram del Comune di Verona.

LEGGI ANCHE: Omicidio di Villafranca, il presunto responsabile si costituisce

Maltempo in Veneto

LEGGI ANCHE: Idee per l’ex Seminario di San Massimo: svelate le tre proposte vincitrici