TAV: incontro Cepav Due – Comuni sul nuovo cavalcavia autostradale

Il municipio di Castelnuovo del Garda ha ospitato l’incontro fra Cepav Due, il consorzio di imprese che sta realizzando l’infrastruttura ferroviaria in qualità di “general contractor” per conto di Rete Ferroviaria Italiana, e le Amministrazioni comunali di Castelnuovo del Garda, Valeggio, Peschiera del Garda e Sona.

Il municipio di Castelnuovo del Garda ha ospitato l’incontro fra Cepav Due, il consorzio di imprese che sta realizzando l’infrastruttura ferroviaria in qualità di “general contractor” per conto di Rete Ferroviaria Italiana, e le Amministrazioni comunali di Castelnuovo del Garda, Valeggio, Peschiera del Garda e Sona.

Al centro della riunione, il nodo viabilità conseguente all’abbattimento e alla nuova costruzione del cavalcavia autostradale che porta a Valeggio passando per la frazione di Oliosi. I sindaci dei Comuni coinvolti hanno chiesto rassicurazioni a Cepav Due affinché l’abbattimento del vecchio cavalcavia avvenga soltanto dopo il completamento del nuovo viadotto, in maniera da scongiurare pesanti ripercussioni sulla viabilità della zona. Da parte sua, il Consorzio prenderà in esame la fattibilità di tale soluzione.

LEGGI ANCHE Gestione teatro di Castelnuovo, candidature fino al 18 gennaio

Inoltre, come ha spiegato l’ing. Germani di Cepav Due nel corso dell’incontro, per ragioni tecniche, legate al raccordo degli innesti tra il vecchio e il nuovo impalcato, si renderà necessaria la chiusura al transito per poche notti, esigenza peraltro compresa e avallata da tutti i presenti.

«Accogliamo con soddisfazione la disponibilità mostrata da Cepav Due nel prendere in considerazione questa soluzione, che limiterebbe sensibilmente i disagi per i nostri cittadini – commenta il sindaco di Castelnuovo del Garda Giovanni Dal Cero –, lo spirito di collaborazione fra Amministratori e Consorzio porterà senz’altro risultati positivi».

Con l’ing. Simone Germani di Cepav Due hanno partecipato all’incontro il sindaco Giovanni Dal Cero e l’assessore Cinzia Zaglio per il Comune di Castelnuovo del Garda, il sindaco Alessandro Gardoni, l’assessore Alessandro Remelli e il consigliere Andrea Parolini per il Comune di Valeggio, l’arch. Marcello Ghini per il Comune di Peschiera del Garda e il sindaco Gianluigi Mazzi per il Comune di Sona.

LEGGI ANCHE Premio di mille euro per tesi dedicata a Castelnuovo