Tanti auguri Tricolore. Oggi la bandiera italiana compie 222 anni

È da più di due secoli che il Tricolore rappresenta l’Italia in tutto il Mondo. E oggi, in occasione della “Giornata nazionale della Bandiera“, il vessillo nazionale compie 222 anni. A celebrarlo è tutto lo stivale, in particolare Roma e Reggio Emilia, dove è nata la bandiera.

Sventola appesa fuori dai comuni, dalle scuole e da numerosi palazzi italiani, così come anche a Verona. È il Tricolore che, oggi, festeggia il suo 222° compleanno con la “Giornata nazionale della Bandiera“. La ricorrenza viene celebrata ogni anno nel palazzo del Quirinale e a Reggio Emilia (dove è effettivamente nata la bandiera italiana). Secondo la storia, infatti, il 7 gennaio 1797 il Tricolore venne adottato come bandiera nazionale dello Stato italiano sovrano della Repubblica Cispadana.

I tradizionali colori, verde, bianco e rosso, vengono però da un altra città: Genova. Lì, infatti, alcuni testimoni videro dei manifestanti protestare con una coccarda colorata appuntata sui vestiti. Da allora la bandiera iniziò ad acquisire un significato a livello nazionale, per poi diventare uno dei simboli del Risorgimento e poi del Regno d’Italia, proclamato nel 1861.