Stop ai treni su due tratte per bonifica bomba a Verona domenica 24 marzo

Solo sette persone da evacuare nella zona di via Chioda a sud-ovest di Verona, ma stop ai treni sulle tratte Verona-Dossobuono e Verona-Buttapietra.

bomba day Parona (4)
Le operazioni per il "bomba day" a Parona (dicembre 2023)

Si svolgeranno la mattina del prossimo 24 marzo 2024 le attività di bonifica della bomba americana da 100 libbre, risalente al secondo conflitto mondiale, rinvenuta a Verona in via Chioda, durante le fasi di scavo all’interno di un cantiere il 20 febbraio scorso.

L’area di attenzione – ricompresa nei 258 metri in orizzontale dal punto di rinvenimento della bomba – sarà evacuata alle ore 07.30 al fine consentire alle ore 08.15 l’inizio delle operazioni di despolettamento, a cura dell’8° Reggimento Genio Guastatori della Folgore, con contestuale sospensione del traffico stradale, aereo e ferroviario fino alle ore 12.15.

Risultano interessate dal provvedimento solo sette persone residenti, che quindi dovranno lasciare la propria abitazione domenica mattina.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Al termine di tali attività, l’ordigno sarà trasportato in luogo sicuro dove, dalle ore 14 verrà fatto brillare dal competente Genio Militare.

Così è stato stabilito a seguito del tavolo di coordinamento, convocato e presieduto dal Prefetto il 7 marzo 2024, e delle conseguenti valutazioni tecniche in base alle quali è stata delineata la cornice di sicurezza delle attività di disinnesco del residuato bellico.

A questo link l’ordinanza prefettizia.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Stop ai treni

Dalle ore 08.15 alle ore 12.15 circa di domenica 24 marzo, su ordinanza della Prefettura di Verona, la circolazione ferroviaria sarà sospesa tra le stazioni di Verona Porta Nuova e Dossobuono e di Verona Porta Nuova e Buttapietra per consentire le operazioni di disinnesco e rimozione di un ordigno bellico rinvenuto nel Comune di Verona.

L’orario indicato per il termine delle attività è legato all’effettivo completamento dell’intervento degli artificieri.

Previste corse con bus per garantire i collegamenti tra le località interessate.

Regionale: previsti tempi di percorrenza maggiori in relazione anche al traffico stradale e partenze anticipate da Verona rispetto all’orario del treno. I sistemi di acquisto saranno aggiornati a partire da domani 23 marzo. Sui bus non è ammesso il trasporto di biciclette e animali. È sempre ammesso il trasporto del cane guida.

Lunga Percorrenza: alcuni Frecciarossa sulle relazioni Bolzano-Verona-Roma e Brescia-Verona-Roma subiranno un aumento dei tempi di percorrenza fino a 110’.

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato