Virtus Verona, pareggio con la Samb, Danti protagonista

New call-to-action

La Samb ha sfidato la Virtus Verona al Riviera delle Palme, nel match valido per la giornata numero 33 del campionato di Serie C, girone B. Il match si è chiuso in pareggio (1-1) , un punto che serve poco ad entrambe le squadre.

La Virtus ha subito cercato il risultato , il tiro di Grbac al 6′ finisce alto sopra la traversa. La risposta della Samb non tarda ad arrivare, Ilari, dopo un miracoloso salvataggio di Giacomel al 12′ porta la Samb in vantaggio. La Virtus reagisce con un’azione personale di Ferrara al 23′ che sfonda sulla destra e calcia in porta, tiro murato da un difensore. Due minuti dopo la Virtus si vede annullato un gol: Giorico pesca Danti che insacca ma il guardalinee ravvisa una posizione di fuorigioco. Al 38′ la Virtus reclama un calcio di rigore per una irregolarità di Illari, ma l’arbitro lascia correre. Il primo tempo si chiude al 44′ con l’occasione bruciata di Giorico che tira oltre la traversa.

Nel secondo tempo la Virtus pareggia all’11’ con colpo di testa di Danti su assist di Ferrara. La Samb accusa il colpo e non riesce più a creare occasioni come nel primo tempo.

 

LE FORMAZIONI

Samb (3-5-2): Sala; Celjak, Miceli, Biondi; Rapisarda, Rocchi, Gelonese, Ilari, Fissore; Russotto, Stanco. In panchina: Pegorin, Di Massimo, Rinaldi, Bove, Caderini, Bove, De Paoli, D’Ignazio, Cecchini, Signori, Panaioli, Caccetta. All.: Giuseppe Magi.

Virtus Verona (4-3-1-2) : Giacomel; Lavagnoli, Rossi, Sirignano, Manfrin; Onescu, Giorico, Casarotto; Grbac; Danti, Ferrara. In panchina: Sibi, Pinton, Trainotti, Manarin, Frinzi, Rubbo, Fasolo, N’ze, Grandolfo, Daieli, Nolè, N’Cede. All.: Luigi Fresco