VetroCar Css, chiusura europea alle 14 contro il Kirishi

Diretta su Radio Adige TV, a partire dalle 13.30, per l'ultimo match di LEN Euro League delle ragazze gialloblù. Gragnolati: «Concentrate fin dall'inizio e senza paura della squadra russa»

Vetrocar CSS Verona contro Budapest
Mister Giovanni Zaccaria ieri a colloquio con le sue ragazze.

Quarto ed ultimo incontro della VetroCar Css Verona nel suo cammino in Euro League. Alle ore 14, per il girone B ospitato alle Piscine Monte Bianco, le ragazze di Giovanni Zaccaria sfideranno il Kinef-Surgutneftegas di Kirishi.

La sconfitta di misura contro il Ferencvaros ha riconsegnato al tecnico una squadra rinfrancata, con la doppietta di Marcialis ma soprattutto le sei reti di Arianna Gragnolati, che prova a spiegare cosa è successo ieri al gruppo: «Contro le ungheresi volevamo far uscire veramente la squadra che siamo. La buona prestazione d’esordio contro il Mediterrani non poteva essere un caso, ma il pesante passivo col Mataró avrebbe potuto bloccarci. Abbiamo tenuto testa al Ferencvaros fino alla fine: purtroppo pecchiamo di inesperienza, ma queste sconfitte serviranno a farci crescere come squadra».

«Personalmente – continua la bomber della VetroCar – l’ho vissuta come penso tutte le altre mie compagne: voglia di riscatto, per mostrare i miei valori e ritrovare i giusti meccanismi di squadra. Era doveroso rimettere tutto in ordine».

Cosa c’è da attendersi dal match con il Kirishi? «Ogni partita è a sé e ogni squadra può avere alti e bassi. L’abbiamo visto anche in questi giorni, guardando le partite in streaming per l’impossibilità di accedere agli spalti in base al protocollo anti contagio. Abbiamo osservato attentamente le russe e siamo coscienti di dover giocare concentrate per tutta la partita, soprattutto senza paura».

Per le russe è eloquente il palmarès, con 18 titoli nazionali consecutivi dal 2003 al 2020 e due trionfi europei nelle stagioni 2016/17 e 2017/18. La formazione di Aleksandr Naritsa, a punteggio pieno e a riposo ieri dopo le fatiche di venerdì, ha come bocche da fuoco le giocatrici Markoch e Ivanova, rispettivamente 11 e 10 reti segnate nei gironi di qualificazione.

Anche l’ultimo match della VetroCar Css sarà trasmesso sul canale Youtube del club e sul canale 640 DTT (Radio Adige TV).