Tomelleri e Viviani nel BTJ per gli Europei del 2013

– Verona- Alle porte della nuova stagione sportiva arrivano in casa Mastini due splendide convocazioni per i giovani valpantenati Filippo Tomelleri ed Elia Viviani. I due diciannovenni infatti hanno ben impressionato nei raduni estivi il coaching staff del Blue Team Junior, la nazionale italiana giovanile di football americano, tanto da meritarsi la convocazione per i prossimi incontri di qualificazione validi per l’accesso agli Europei 2013.

Ci saranno due caschi dei Mastini quindi in campo nella difesa della nazionale italiana, con Viviani schierato nella prima linea difensiva e Tomelleri a vestire il ruolo di free safety, ovvero l’ultimo baluardo difensivo italiano. Le convocazioni erano nel‘aria, vista l’ottima prova dei due giovani nello scorso campionato di serie A2, ma era giusto attendere l’ufficializzazione della cosa, arrivata in questi giorni, dopo il raduno ad Ansbach (Germania).

Al ritorno da Ansbach l’head coach della nazionale Leone si è congratulato al telefono con il presidente gialloblù Simone De Martin per l’ottima preparazione dei due giocatori, merito sicuramente del buon lavoro fatto dal coaching staff dei Mastini in queste scorse stagioni. La scelta societaria di far giocare ragazzi talentuosi benché giovani anche nel campionato di serie A ha portato sicuramente buoni frutti. La “defense” dei Mastini infatti è statisticamente tra le prime due difese di tutto il campionato italiano ed è formata da tantissimi giocatori giovani.

Dopo 13 anni il football “made in Italy” torna ad organizzare una manifestazione internazionale, il “qualification round” per l’Europeo under 19 che si svolgerà in Russia nel 2013. Italia, Olanda, Serbia e Gran Bretagna si giocheranno l’accesso alla finale del girone che vedrà la vincente tra le quattro giocarsi con la Svezia la partecipazione ad Euro 2013. Le partite sono in programma ad Ostia il 7 e 9 settembre e per il Blue Team sarà subito una partenza insidiosa contro i temibili Leoni olandesi.

Per Tomelleri e Viviani, che hanno portato così a quattro il numero delle maglie azzurre in casa Mastini, ci sarà l’ulteriore soddisfazione di essere i porta bandiera di tutto il Veneto.

Per info: mastiniverona@hotmail.it o al sito www.mastiniverona.net

La Redazione