Slalom del Recioto, l’attesa è quasi finita

NEGRAR – Ancora poche ore e gli appassionati dei motori e delle quattro ruote sportive potranno gustarsi la nuova edizione 2014 dello Slalom del Recioto – Trofeo Città di Monte.

La quinta edizione della manifestazione prenderà ufficialmente il via sabato 12 aprile con le verifiche tecniche e sportive, che avranno luogo a Monte di Sant’Ambrogio di Valpolicella dalle 17,00 alle 19,30, con un ulteriore sessione la domenica mattina dalle 7,30 alle 9,00.

I motori verranno accesi per l’inizio della gara, domenica 13 aprile alle ore 11,00 con l’avvio delle prove libere.

La prima manche scatterà alle 13,30 ed a seguire la seconda e la terza, che prenderanno il via al termine della gara precedente, quando tutti i concorrenti saranno tornati alla partenza.

Le vetture sfrecceranno lungo l’oramai collaudatissimo tratto stradale lungo 2850 metri della Strada Provinciale 33c “delle Solare”, che porta da Monte a Cavalo (Fumane, via Torre).
Un tracciato apprezzato dai piloti, come confermato dalle iscrizioni che già sono giunte a pochi giorni dalla loro apertura, ma molto gradito anche dal sempre numeroso pubblico, grazie ad un percorso che oltre ad essere ad alto tasso di spettacolarità è anche logisticamente godibile in tutta sicurezza, grazie alle precise indicazioni degli uomini del Valpolicella Rally Club che hanno provveduto anche quest’anno a predisporre apposite aree per il pubblico in zone sopraelevate rispetto al tratto stradale.

Uno show che durerà per buona parte della giornata, in quanto i concorrenti avranno ben tre manche a disposizione per staccare il miglior risultato, destreggiandosi tra batterie di birilli e tratti di percorso liberi dove dovranno saper coniugare al meglio potenza ed agilità propria e del proprio mezzo.

E proprio parlando dei mezzi in gara, anche in questa edizione sono attesi i migliori professionisti della serie, al via con prototipi il più delle volte auto costruiti e studiati appositamente per questa specialità, capaci di accelerazioni brucianti ed altrettanto abili nello sgusciare tra i birilli. Questi prototipi dovranno però fare i conti con vetture da competizione “tradizionali” riviste però anche in questo caso in chiave “slalom”, il tutto per una varietà tecnica che difficilmente ha eguali in altre discipline motoristiche.

Le classifiche ufficiali verranno esposte 45 minuti dopo il termine della terza manche.

Le premiazioni sono previste verso le 17,30 presso gli impianti sportivi di Monte.

Tutte le informazioni sulla gara e gli ultimi aggiornamenti si potranno trovare all’indirizzo:
www.valpolicellarallyclub.com

La Redazione