Rally Due Valli: quattro gare e spettacolo assicurato

Manca pochissimo all’attesissimo XXXIV Rally Due Valli, che dal 13 al 16 ottobre porterà a Verona quattro grandi eventi legati al mondo del rally.

L’attesa manifestazione veronese concentrerà i quattro eventi dal 13 al 16 ottobre 2016. Quattro gare: XXXIV Rally Due Valli valido come finale del Campionato Italiano Rally (deciderà la stagione 2016), Campionato Regionale Rally; 11° Rally Due Valli Historic (Campionato Italiano Rally Auto Storiche) e il 6° Rally Due Valli Classic (Trofeo Tre Regioni di Regolarità Sport).

La partenza di CIR, CRR e CIRAS sarà venerdì sera a partire dalle ore 18:30 dalla centralissima Piazza Bra. Gli equipaggi si dirigeranno poi verso la Prova Spettacolo “Torricelle”. Qui l’accesso per il pubblico sarà a pagamento, €10,00 biglietto standard e €15,00 premium con posto in tribuna (info su www.rallyduevalli.it/torricelle). Dopo questo antipasto, sabato 14 si inizierà a fare sul serio, con le sei prove speciali (tre da ripetere per due volte) che sposteranno il centro dell’azione sulle montagne ad est del capoluogo scaligero: “Roncà”, “Ca’ del Diaolo” e “Santissima Trinità”. Il CRR disputerà un terzo passaggio sulla “Roncà” prima di arrivare in Piazza Bra per festeggiare il proprio vincitore, mentre CIR e CIRAS torneranno al Parco Assistenza di Veronafiere per l’ultimo riordino notturno.

Domenica 16 ottobre gran finale con le due prove più lunghe della manifestazione e il via anche della Regolarità Sport. Le prove saranno quelle di “San Francesco” e di “Erbezzo”, prova regina della manifestazione identica alla versione 2015. Ciascun evento avrà un programma specifico.

Il CIRAS disputerà per due volte la “San Francesco” e per una sola volta la “Erbezzo”, chiudendo in Piazza Bra nel primo pomeriggio. Il CIR proseguirà invece anche nella seconda ripetizione della “Erbezzo” prima di concludere in Piazza Bra nel tardo pomeriggio, dove, con tutta probabilità, sarà festeggiato il vincitore della stagione 2016. La Regolarità Sport, infine, disputerà tutte e quattro le prove (in coda al CIR) ma ciascuna suddivisa in tre rilevamenti consecutivi che faranno riferimento all’orario di partenza della prova, per un totale di dodici pressostati. L’arrivo sarà sempre in Piazza Bra al termine della cerimonia di arrivo del CIR.

Info su www.rallyduevalli.it