“Pedala con noi”: aspiranti Sindaco in sella tra i punti neri della rete ciclabile veronese

Degli undici candidati in corsa per la poltrona di Sindaco di Verona ben sei (Michele Bertucco, Patrizia Bisinella, Michele Croce, Alessandro Gennari, Orietta Salemi, Federico Sboarina) hanno già confermato la loro presenza alle iniziative che si terranno Lunedì 8 e Giovedì 11 Maggio dalle 18 alle 19.

Degli undici candidati in corsa per la poltrona di Sindaco di Verona ben sei (Michele Bertucco, Patrizia Bisinella, Michele Croce, Alessandro Gennari, Orietta Salemi, Federico Sboarina) hanno già confermato la loro presenza alle iniziative che si terranno Lunedì 8 e Giovedì 11 Maggio dalle 18 alle 19.

Fiab Verona ha infatti invitato gli aspiranti primi cittadini a pedalare lungo i punti neri della rete ciclabile urbana così che tutti possano toccare con “ruota” le criticità – talvolta vere e proprie assurdità viabilistiche – su cui i ciclisti scaligeri debbono quotidianamente ingegnarsi.
“Pedala con noi”, questo il nome dell’iniziativa, si svolge nell’ambito del Festival in Bicicletta organizzato dal Comune di Verona in collaborazione con Fiab Verona, e si articola su due uscite in bicicletta lungo due distinti itinerari cittadini di un’ora ciascuno, più un momento di confronto nel quale ascolteremo le considerazioni e, si spera, anche i solenni impegni dei candidati.

La prima uscita in bicicletta si svolgerà Lunedì 8 Maggio con partenza da Piazza Bra alle ore 18 e ritorno previsto alle 19, lungo un percorso cittadino Nord che, per non rovinare la sorpresa ai partecipanti, vorremmo tenere segreto fino all’ultimo.

Giovedì 11 Maggio, sempre dalle 18 alle 19 e partenza da Piazza Bra, i candidati sono invitati ad una seconda uscita in bicicletta, questa volta lungo un itinerario cittadino Sud.

Infine, Domenica 14 Maggio, nell’ambito delle cerimonie di chiusura del Festival (Bike Party in Piazza Bra dalle 15 alle 19) si svolgerà dalle 18 alle 19 circa un vivace dibattito all’aperto con i candidati sui loro programmi per la mobilità sostenibile, moderato dal giornalista Sandro Benedetti.

Ci rendiamo conto di chiedere ai candidati un impegno notevole in un periodo in cui le agende elettorali si riempiono, ma lo abbiamo fatto con largo anticipo e offrendo un contesto adeguato come il Festival in Bicicletta. Si tratta inoltre di problematiche viabilistiche che attendono risoluzione da troppo tempo alle quali non ci si può più sottrarre.

L’iniziativa è aperta anche ai candidati delle liste e a tutta la cittadinanza, con la sola esclusione della claque organizzate!