Paralimpiadi, nuoto: oro e record del mondo per il veneto Antonio Fantin

Il Tokyo Aquatics Centre si tinge di azzurro: l'Italia conquista il gradino più alto del podio nei 100 m stile libero stabilendo anche il nuovo primato mondiale. Antonio Fantin alla sua prima paralimpiade è già un recordman.

Nuova medaglia d’oro per l’Italia alle Paralimpiadi di Tokyo grazie ad Antonio Fantin. Il giovane veneto ha conquistato il gradino più alto del podio nei 100 m stile libero al Tokyo Aquatics Centre stabilendo anche il nuovo record mondiale con 1:03.71. Fantin è riuscito a migliorare il suo precedente primato di 5 centesimi fissato lo scorso maggio.

«Dopo due podi nelle staffette, Antonio Fantin, come in un crescendo rossiniano ha fatto il botto -commenta il presidente della Regione Veneto-: oro e record del mondo nei 100 metri SL S6 di nuoto. La giornata Paralimpica italiana e veneta si illumina con una prestazione incredibile. Bravo Antonio! Il sogno continua».

Leggi anche: Paralimpiadi, tripletta per il Veneto: due argenti e un bronzo

Il bottino azzurro sale a quota 47 podi: 12 ori, 19 argenti e 16 bronzi con l’Italia la nono posto del medagliere subito dietro l’Australia.

«Alla sua prima Paralimpiade – aggiunge il Governatore – Antonio è già nell’olimpo dello sport, con tre medaglie in altrettante gare e con la chicca del metallo più prezioso oggi. E’ un ragazzo giovane, con fortissime motivazioni e una tenuta fisica che migliora di gara in gara, senza accusare alcun tipo di fatica. Sentiremo ancora parlare di lui, con gioia e orgoglio».

radio adige tv

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈