Nuovi fondi regionali per promuovere lo sport

Incentivazione alla pratica e miglioramento degli impianti: queste le due priorità secondo la Consulta regionale per lo sport.

La Consulta regionale per lo Sport del Veneto, presieduta dall’assessore allo sport della Regione, ha approvato ieri, 14 febbraio, il piano esecutivo annuale del 2018 che destinerà un milione e 770mila euro per l’attuazione delle politiche dedicate allo sport.

I fondi saranno suddivisi tra interventi a favore dell’incentivazione della pratica sportiva e motoria e le spese per il miglioramento degli impianti; provvedimenti necessari alla luce dei dati, elaborati dal CONI, che testimoniano come il Veneto sia ai primi posti in Italia per numero di praticanti, società, operatori e volontari.

Presenti alla riunione a Palazzo Balbi  i componenti della Consulta: i rappresentanti del Consiglio regionale, dell’ANCI, del CONI, delle Federazioni sportive, del Comitato Paralimpico, delle associazioni e degli Enti di promozione sportiva del mondo della scuola e dell’università.