La Provincia incontra l’A.C. Chievo Verona

Il presidente della Provincia di Verona, Antonio Pastorello, ha ricevuto oggi squadra, lo staff tecnico e i dirigenti dell’A.C. Chievo Verona, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero.

I giocatori dell’A.C Chievo con il capitano Sergio Pellissier e lo staff tecnico hanno quindi incontrato il consigliere con delega alla Cultura Luca Zamperini, il consigliere con delega alle Attività produttive Mauro Corradori, il consigliere con delega allo Sport Andrea Sardelli, il presidente della società Luca Campedelli, l’allenatore Rolando Maran, il direttore degli affari generali Luca Faccioli, il club manager Raffaele Tomelleri e il team manager Marco Pacione.

«Ringrazio Pastorello che ancora una volta ci ospita e, come sempre, sottolinea la sua vicinanza e la sua amicizia verso la nostra società. – ha dichiarato Campedelli – Speriamo che quest’incontro sia veramente di buon auspicio per il nostro cammino. Per noi è una tradizione positiva che si ripete da molti anni e che ci auguriamo possa durare a lungo. È, infatti, molto significativo sentire il sostegno di un’importante istituzione come la Provincia, che rappresenta l’intera popolazione veronese. Voglio ricordare, inoltre, che la nostra squadra, oltre ad essere all’avanguardia per quanto riguarda l’aspetto calcistico, è anche un team che lotta con onestà, rispettando gli avversari».

È stata l’occasione per la Provincia di rinnovare il proprio augurio alla squadra, alla società e ai dirigenti sportivi dell’A.C Chievo Verona. L’incontro è diventato, ormai, un appuntamento fisso, che testimonia la condivisione dei valori sportivi che, da sempre, contraddistinguono l’A.C. Chievo Verona. Al termine dell’incontro c’è stato il consueto scambio di doni. La Provincia ha regalato una targa al presidente Campedelli, con la seguente motivazione: “Una squadra che lotta con onestà, rispettando gli avversari”.