Il 23 e 24 febbraio la 3° edizione della Verona Mtb International

Presentata stamattina in Sala Arazzi la terza edizione della Verona Mtb International che si svolgerà sabato 23 e domenica 24 sulle Torricelle. Professionisti ed emergenti delle due ruote a pedali si sfideranno sul percorso sviluppato all’interno del Parco delle Colombare lungo un percorso ad anello di 4 km a ridosso delle mura storiche, in un felice connubio fra cultura e outdoor.

La location concede al pubblico una visione molto ampia sul tracciato e soprattutto sui passaggi più insidiosi, dove i professionisti si daranno battaglia. Cittadini e appassionati potranno “godersi la gara e visitare la città di Verona, che non perde occasione per mettere in luce la sua polivalenza”, ha dichiarato l’assessore allo Sport del comune di Verona Filippo Rando.

Le oltre 300 iscrizioni stanno coinvolgendo 11 nazionalità, con presenze da Grecia, Austria, Germania, Svizzera, Francia, Estonia, Belgio, Repubblica Ceca e Lituania. La presenza di campioni sempre più internazionali “Un fiore all’occhiello per la città di Verona”, ha aggiunto Rando, “confermando il valore di questa realtà sportiva anche oltre i confini nazionali e l’importanza del mondo delle due ruote, sempre più amato dai veronesi”.

Anche il consigliere federale Fci Enrico Fantoni ha sottolineato come “Verona sia la provincia con il maggior numero di giovani tesserati d’Italia” a sostegno dell’importanza di questa disciplina e di un evento come la Verona Mtb International.

Tra i nomi di richiamo l’organizzatore dell’evento Ivan Cristofoletti ha evidenziato il campione italiano e terzo al mondo Gerhard Kerschbaumer (al suo debutto 2019 proprio a Verona), seguito dal podio del 2018 composto da Gioele Bertolini, Andrea Tiberi, Martin Loo e ancora i gemelli Braidot, atleti che durante la stagione partecipano alle prove di Coppa del Mondo e ai vari eventi internazionali.

Fra le donne – ha illustrato ancora Cristofoletti – confermta a la presenza di Laura Stigger tre volte campione del mondo nelle categorie Junior ed Eva Lechner che da sempre veleggia ad alti livelli. Infine da Verona passerà anche il futuro della Mtb con oltre 150 atleti Junior iscritti per contendersi il titolo della categoria più giovane. Radio Pico e Radio Vivafm sono i radio partner.