Hellas e Virtus in trasferta domenica 26 maggio

New call-to-action

Questo fine settimana le squadre veronesi di serie B e serie C si misurano fuori casa: l’Hellas a Pescara per il ritorno di playoff e la Virtus a Rimini per il ritorno di playout.

L’Hellas scene in campo allo stadio Adriatico di Pescara per il ritorno di playoff del campionato di calcio di serie B domenica 26 maggio alle 21.00. Dopo lo 0-0 dell’andata, al Pescara basta un pareggio per andare in finale. Mister Aglietti si dice fiducioso: «A Pescara potremmo fare l’impresa, speriamo di vincere e prenderci la finale: ce la meriteremmo tutti, noi e il pubblico». L’arbitro sarà Eugenio Abbattista (sezione AIA di Molfetta).

Forte sostegno anche dal presidente Setti, che in una lettera pubblicata oggi sui canali ufficiali dell’Hellas Verona invita i tifosi a non mollare. «C’è un’altra battaglia da combattere insieme. Insieme ai ragazzi, insieme al mister, insieme allo staff. La mia testa, il mio impegno, sono tutti qui, al Verona. Non certo al Carpi, come qualcuno si è divertito a scrivere in settimana. E adesso penso solo a questa partita, che può essere decisiva per il nostro futuro. Perché il Verona io lo voglio dove ho sempre voluto che fosse, in Serie A, dove siamo stati per 4 stagioni, dove questa piazza mancava da troppo».

Domenica in campo anche la serie C, con la Virtus che affronta il Rimini allo stadio Neri alle 15.00. In palio la salvezza nel campionato di serie C, girone B. L’andata dello spareggio Playout del 19 maggio era finita 1-0, con gol di Sirignano al 35′. Ad arbitrare l’incontro sarà Giovanni Ayroldi di Molfetta. Diretta televisiva su Sportitalia.