Giro, Nibali arriva secondo: «Non ho nessun rimpianto»

«Carapaz non ha rubato nulla, è stato molto forte» così Vincenzo Nibali che si è posizionato secondo al Giro d’Italia concluso oggi a Verona. 

«Non ho alcun rimpianto, tutti quanto abbiamo disputato un bel Giro d’Italia, che è stato molto combattuto. Ho avuto dei grandi rivali, Carapaz ha dimostrato di essere forte e di meritare. Tutti i leader ci siamo controllati stretti, marcati, soprattutto nella prima parte del Giro, poi non è stato semplice recuperare. Carapaz non ha rubato nulla, è stato fortissimo. Ha guadagnato tanto a Courmayeur» spiega lo Squalo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.