Giro, Nibali: «Carapaz merita la maglia rosa»

La 20° e penultima tappa del Giro d’Italia sul Monte Avena va a Pello Bilbao del team Astana. La maglia rosa rimane a Richard Carapaz. Nibali: «La merita». Domani l’ultima tappa a Verona, sulle Torricelle.

«È stata una tappa difficile e dura: sulla prima salita di giornata ho avuto anche una foratura e quella era una fase non molto bella della corsa. Il Manghen lo hanno scalato a velocità folle, diciamo che era difficile tentare qualcosa. Io sono salito regolare e poi sono rientrato. Abbiamo visto una Movistar molto forte, che ha preso in mano la corsa». Così Vincenzo Nibali commenta l’esito della penultima tappa del Giro, vinta dallo spagnolo Pello Bilbao. Primo in classifica con la maglia rosa rimane l’ecuadoregno Richard Carapaz.

«Sulla salita finale ho provato a spingere, ma Carapaz sta bene e lo ha dimostrato – aggiunge Nibali -. Finora si è meritato di avere la maglia rosa e domani c’è la cronometro. Finora è stato il più forte, niente da dire. Io ho cercato di interpretare il Giro a modo mio, correndo al meglio, non è mai semplice puntare al successo e cercare di riuscire a conquistarlo: io ci ho provato tantissime volte, anche la settimana scorsa e questa settimana ma, contro una squadra così forte come la Movistar, con un Landa veramente in palla, trasformandosi da gregario in capitano, c’era ben poco da fare». (Ansa)