CSS: da Pescara a Verona, in bici, per festeggiare la serie A1

Partita questa mattina da Pescara una comitiva composta dalla squadra ciclistica amatoriale Windtex e una rappresentanza della società di pallanuoto femminile neopromossa nella massima serie. 500 chilometri da percorrere in due giorni, dal capoluogo abruzzese a Verona con un arrivo trionfale.

La parola va sempre mantenuta, specie se in ballo c’è una scommessa. Lo sa bene Giorgia Prandini, capitano, bandiera e atleta simbolo della CSS Verona, squadra femminile di pallanuoto che poche settimane fa è riuscita nell’impresa storica di vincere i play off di serie A2 contro la quotatissima Vela Nuoto Ancona e di conquistare per la prima volta nella sua storia la serie A1.

È lei ad averci annunciato all’indomani della vittoria decisiva in gara 3, ad Ancona, di avere in ballo una promessa alla quale non poteva dire no. Qualche settimana prima, infatti, un po’ per gioco, un po’ per scaramanzia, all’interno del gruppo si era detto che nel caso in cui si fosse conquistata la massima serie, alcuni dei rappresentanti della squadra e della società avrebbero coperto in bici la distanza che intercorre tra Pescara, città natale di due atlete della CSS, Cristina e Silvia Mattioni, e Verona.

A parola data non si rinuncia dicevamo, ed è stato proprio così. Stamattina da Pescara il capitano Giorgia Prandini, assieme al Loris Castagnini – genitore di un’atleta, Eleonora Castagnini e “capo ultras” della CSS – e a Toni Mattioni, PR & Event manager, sono partiti direzione Verona. 500 chilometri da coprire in due giorni per festeggiare questo incredibile risultato sportivo che dà lustro all’intera città di scaligera.

Al seguito di Giorgia, Loris e Toni, anche la squadra ciclistica Windtex con cui CSS ha stretto un rapporto di amicizia e collaborazione.

L’attaccante Maria Verzini

Finita questa prova, tutto l’ambiente CSS prenderà qualche giorno di riposo per poi tornare con la testa e con il cuore sulla vasca visto che il prossimo campionato sarà molto impegnativo.

Intanto qualche giorno fa è stato ufficializzato il primo colpo per la prossima stagione, l’ingaggio di Maria Verzini, attaccante capocannoniere del Girone Nord di A2 nella stagione 2016/17, che rientra in rosa dopo un anno lontano dalla vasca.