Ciclismo in aiuto al Giappone Anche Cunego dona una maglia

C’è anche Damiano Cunego tra i ciclisti che hanno donato una maglia da vendere all’asta in favore dei cittadini giapponesi colpiti dal terremoto e dallo tsunamo dello scorso 12 marzo. La maglia che Damiano Cunego ha utilizzato alla Tirreno-Adriatico sarà venduta all’asta sul sito www.all1sport.com assieme alle tenute ufficiali di tanti altri colleghi.

«Sono molto addolorato» ha commentato Damiano «per quanto accaduto in Giappone, Paese nel quale mi sono recato più volte a correre e nel quale ho ricevuto sempre un enorme sostegno affettuoso. Pensare che tanti appassionati di ciclismo, che mi hanno supportato nelle mie gare giapponesi, stanno ora magari soffrendo per le devastazioni del terremoto o dello tsunami, mi fa stare male. Ora sono io a fare il tifo per loro, affinché possano superare questo terribile momento».

L’iniziativa, promossa dal mondo del ciclismo che non vuole rimanere insensibile a quanto accaduto al popolo giapponese, è stata lanciata tra gli altri dal campione nazionale giapponese Takashi Miyazawa (Farnese Vini – Neri Sottoli) che si è subito attivato per dare visibilità all’iniziativa e fare in modo che gli appassionati di ciclismo partecipino numerosi.

Le aste sono state aperte il 18 marzo con partecipazioni esclusive come quelle dei campioni del Mondo Hushovd e Cancellara, Contador e Nibali. Si potrà iniziare a fare la propria offerta immediatamente: per partecipare basta collegarsi al sito <link=’http://www.all1sport.com’ class=’_blank’>www.all1sport.com</link> e seguire le semplici istruzioni che verranno visualizzate cliccando direttamente dalla homepage.

Matteo Bellamoli