Chievo, ancora Pellissier. Rinnovato il contratto al capitano

Sergio Pellissier
Sergio Pellissier

Le strade del ChievoVerona e del suo capitano, Sergio Pellisier, si intrecceranno ancora per un anno. La società del presidente Luca Campedelli ha annunciato ieri, con una nota ufficiale sul proprio sito internet, il rinnovo del contratto con il giocatore fino al 30 giugno 2019. Alla data della scadenza del contratto Pellissier avrà compiuto 40 anni.

Giocatore simbolo e bandiera dei “gialloblu della diga”, Sergio Pellisier disputerà quindi la sua 17^ stagione nel Chievo. Con il club ha disputato 498 partite di cui 440 in A e 18 in B, 18 in Coppa Italia e 3 nelle Coppe europee segnando 135 reti.

In Serie A Pellissier ha indossato la fascia di capitano per 201 partite, realizzando 108 reti. L’esordio nella massima serie è datato 22 settembre 2002 in casa contro il Brescia, mentre la prima esultanza personale è arrivata al 90° minuto della partita Parma – ChievoVerona: gol che valse la vittoria del Chievo per 1-0 allo stadio Tardini.

Tra le curiosità da segnalare, quella dei portieri più battuti: Morgan De Sanctis, Nicola Leali ed Emiliano Viviano (5 reti contro ciascuno), seguiti da Gianluigi Buffon, Fernando Muslera e Sebastian Frey (4 reti). Il mese più prolifico in termini di reti segnate? Aprile, con 28 gol, poi gennaio con 18 e settembre con 16.