Champions League femminile al Bentegodi

VERONA – Si terrà mercoledì 3 ottobre, alle 20.30 allo Stadio Bentegodi la partita di ritorno dei sedicesimi di finale della UEFA Women’s Champions League tra Verona e Birmingham City.

«La formazione femminile del Bardolino Verona, grazie al secondo posto in serie A conquistato nella stagione sportiva 2011/2012, torna nel campionato europeo dopo un solo anno di assenza» commenta l’assessore allo sport Marco Giorlo «mi auguro che per l’occasione il pubblico veronese partecipi numeroso per sostenere le ragazze della squadra locale, impegnate in questo importante appuntamento a livello nazionale».

Per offrire a tutti la possibilità di assistere alla partita, il Verona Calcio Femminile ha ottenuto dall’UEFA la possibilità di aprire gratuitamente le porte dello stadio Bentegodi al pubblico che potrà accedere dal settore Tribuna Est. Il Birmingham City attualmente occupa il secondo posto nella Super League britannica e vanta tra le proprie fila molte atlete appartenenti alla Nazionale Inglese. Le due squadre si sono affrontate mercoledì 26 settembre nella gara di andata, disputata a Birmingham, dove le inglesi hanno prevalso per due reti a zero.

Queste le probabili formazioni.
Verona: Ohrstrom, Di Criscio, Karlsson, Toscano Aggio, Squizzato, Carrissimi, Zorri, Toselli, Gabbiadini, Girelli, Mason.



Birmingham City: Hourihan, Weston, Harrop, Basset, Christiansen, Williams, Carney, Potter, Moore, Taylor, Westwood.



Arbitro: Bibiana Steinhaus (Germania), assistenti Wozniak e Rafalski (Germania). Quarto ufficiale Della Dora (Italia), Delegato UEFA: Good (Finlandia)

Purtroppo nella lista delle convocate non troviamo la “nostra” Michela Ledri che, a causa di un infortunio (si prevede un lungo stop per lei) non potrà essere a disposizione di mister Longega.

Foto: Nicola Iachelli, Ennekappa Grafiche
La Redazione