Calcio e solidarietà: l’Agsm Calcio Femminile ospita ASAP

Durante la partita di oggi pomeriggio contro il Pink Bari le ragazze dell’Agsm calcio femminile ospiteranno ASAP, l’Associazione Solidarietà per Anziani e Pensionati, che coglierà l’occasione per presentare le sue iniziative al pubblico.

Quando lo sport è anche solidarietà: le ragazze della squadra Agsm Verona Calcio Femminile, che da tempo sostiene associazioni e iniziative nel mondo del volontariato e del sociale, ospiterà, durante la partita di oggi, 19 marzo, contro il Pink Bari, ASAP, l’Associazione Solidarietà per Anziani e Pensionati.

ASAP, nata nel luglio del 2014, è promossa dalla Fap, Federazione anziani e pensionati delle ACLI e l’associazione OMNIA Impresa Sociale.

Come ci spiega il presidente dell’associazione Michele Orlando, «ASAP si occupa di fornire servizi  per migliorare la qualità di vita dell’anziano malato e dei suoi famigliari, promuovere iniziative rivolte alla tutela, consulenza, all’assistenza medico-legale e alla promozione della vita attiva degli anziani, anche sui temi della sicurezza sociale e sanitaria, ma anche operando con un focus specifico sule famiglie con persone anziane con patologie invalidanti, come l’Alzheimer, per favorire una maggiore protezione e tutela sociale».

La partita , che si terrà alle ore 15 allo Stadio Olivieri di via Sogare, sarà un’occasione per incontrare il pubblico e presentare ai cittadini l’associazione e il suo impegno costante a favore degli anziani con gravi patologie.

“Una bella idea – dichiara l’assessore allo sport Alberto Bozza – che punta ad unire generazioni diverse attraverso eventi sportivi di interesse comune. Un esempio d’incontro e partecipazione intergenerazionale che sarebbe importante estendere anche negli ambiti della cultura e del sociale”.

Le iniziative congiunte Agsm Verona – ASAP proseguiranno con la promozione di incontri d’informazione, rivolti a studenti di alcuni istituti superiori, sulle necessità degli anziani e sull’impegno dell’associazione in questo settore. Agli incontri con gli studenti saranno presenti, in qualità di testimonial, alcune atlete del club gialloblù.