Spacciava hashish nel garage di casa, arrestato 20enne

È stato arrestato venerdì sera il giovane colto in flagrante dai carabinieri mentre spacciava hashish nel garage di casa sua.

Nella tarda serata di venerdì i Carabinieri della Stazione di Tregnago coadiuvati dai militari di Badia Calavena, hanno tratto in arresto un giovane di origine marocchina, di 20 anni, pregiudicato e residente in quel territorio, per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Nel garage della sua abitazione, adibito dal ragazzo a luogo per il confezionamento e la vendita della sostanza, sono stati rinvenuti 6 involucri contenenti droga, pronti per essere ceduti, per un peso complessivo di 10 grammi circa, 2 bilancini di precisione e 135 euro ritenuti provento dell’attività illecita.

La successiva ed immediata attività di indagine ha permesso anche di identificare due acquirenti trovati in possesso di una dose di hashish, che sono stati quindi segnalati all’Autorità per la violazione amministrativa per uso personale di stupefacenti. Sabato mattina, dopo il rito direttissimo, convalidato l’arresto, il giovane è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.