Spacciatore arrestato a Verona: aveva eroina e oltre 1700 euro

I Carabinieri di Verona hanno arrestato un 47enne in via Volta. Il pusher aveva con sé con 18 grammi di eroina e 1750 euro in contanti.

Carabinieri Verona spacciatore droga

Ieri pomeriggio, nel corso di servizi mirati al contrasto dello spaccio di droga, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Verona hanno arrestato un 47enne, senza una dimora fissa e con precedenti specifici, per detenzione di sostanze stupefacenti.

I militari hanno notato l’uomo, di nazionalità algerina, allontanarsi da una casa abbandonata di via Volta, in Borgo Venezia. Sottopostolo ad un controllo, lo hanno trovato in possesso di 18 grammi di eroina, suddivisi in più dosi, nonché della somma contante di 1.750 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.

LEGGI LE ULTIME NEWS

L’uomo è stato arrestato e stamane è comparso davanti al Giudice che ha convalidato l’atto e, in attesa della celebrazione del processo fissata per il prossimo mese di febbraio, si dovrà presentare quotidianamente ai Carabinieri.

LEGGI ANCHE: Nuovo centro di vaccinazione a Verona: dal 2 dicembre a Borgo Roma

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM