Sostegno ai minori, Unicredit Foundation premia un progetto dell’Opera Don Calabria

Si è conclusa la seconda edizione di Call for the Regions, l’iniziativa di solidarietà promossa da UniCredit Foundation a sostegno di associazioni e progetti a favore dell’infanzia su tutto il territorio nazionale. A essere premiato anche l'impegno dell'Opera Don Calabria di Verona, con un contributo di 20mila euro.

Quest’anno, su un totale di oltre 280 candidature ricevute, sono stati premiati, con un importo complessivo di 350 mila euro, 24 progetti di cui 11 con particolare attenzione alla disabilità, 7 al contrasto della povertà educativa, 6 al sostegno delle comunità di accoglienza per mamme e bambini.

«Anche in questa seconda edizione, Call for the Regions ha riscontrato una grandissima partecipazione da parte degli enti non profit e ci ha permesso di sostenere importanti progetti benefici sui territori, continuando ad essere vicini alle comunità in cui UniCredit opera e rispondendo ai bisogni delle fasce più deboli della popolazione» ha dichiarato Maurizio Beretta, Presidente UniCredit Foundation.

Call for the Regions è stata resa possibile grazie alla collaborazione dei dipendenti UniCredit delle Region, le sette strutture organizzative della Banca presenti in Italia (Nord Ovest, Lombardia, Nord Est, Centro Nord, Centro, Sud e Sicilia) e deputate a gestire i rapporti con i territori, cogliendo i bisogni e le sensibilità delle comunità locali.

Tra i progetti vincitori quello presentato dall’Opera Don Calabria di Verona che ha ricevuto un contributo di 20 mila euro. Più nello specifico il progetto premiato si inserisce nel quadro delle azioni rivolte all’accompagnamento e al sostegno ai minorenni ospitati nelle comunità educative dell’Istituto Comunità San Benedetto e alle loro famiglie o adulti di riferimento, con l’obiettivo di limitarne i tempi di permanenza in comunità e favorire le condizioni di maggiore autonomia.