Soccorsi due escursionisti in difficoltà in Val Sorda

Nel pomeriggio di oggi è partito il recupero di due escursionisti che si sono trovati disorientati in Val Sorda, nel territorio di Marano di Valpolicella. Sono stati recuperati dal Soccorso Alpino.

Mezzo del Soccorso alpino e speleologico di Verona
Mezzo del Soccorso alpino e speleologico di Verona

Intorno alle 14.40 il Soccorso alpino di Verona è stato allertato dalla Centrale del 118, per una coppia di escursionisti in difficoltà in Val Sorda, nel territorio di Marano di Valpolicella.

Rientrando verso Malga Biancari dopo aver completato il giro ad anello, i due amici avevano mal interpretato un segnale, perdendo l’orientamento. Stanchi e preoccupati, avevano quindi chiesto aiuto fornendo le coordinate del punto in cui si trovavano.

LEGGI ANCHE: Ladri di biciclette a Verona, i consigli della Polizia locale e il video del furto

Una squadra di 4 soccorritori è quindi partita dall’alto e in una ventina di minuti ha raggiunto l’uomo e la donna di Verona. Imbragati in via precauzionale e assicurati con una corda corta, i volontari hanno fatto superare alla coppia l’ultimo tratto disagevole del percorso, per poi accompagnarli alla macchina.

LEGGI ANCHE: Verona, entrano in servizio 17 nuovi medici di base (su 213 zone carenti)