Si è spenta la 77enne investita da un tassista

È deceduta la donna di 77 anni investita lo scorso 11 luglio in via XXIV Maggio all’altezza del civico 23, mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. L’urto con l’auto e poi la caduta a terra erano stati piuttosto violenti tanto da provocarle fratture ed un trauma cranico.

Il decesso è avvenuto ieri nel reparto di anestesia e rianimazione dell’ospedale di Borgo Trento, dove la donna era stata ricoverata. Si aggrava così la posizione dell’investitore, tassista veronese di 57 anni ora accusato di omicidio stradale. Purtroppo questa è l’ottava vittima della strada dall’inizio dell’anno, sei delle quali registrate nel mese di luglio.