Si rovescia scuolabus nel Padovano, otto studenti feriti

scuolabus
bus

Ad Arquà Petrarca, i ragazzi sono stati portati in ospedale. L’autista ha tentato anche la fuga.

Otto studenti tra i sette e i quattordici anni sono rimasti feriti ad Arquà Petrarca (Padova) per il rovesciamento su un fianco di uno scuolabus. I ragazzi sono stati soccorsi e portati in ospedale.

È fuggito in mezzo ai campi abbandonando il mezzo prima dell’arrivo dei soccorritori il conducente. Lo riferiscono fonti investigative. L’uomo, un romeno 50enne, è stato rintracciato lungo la strada regionale 10 dopo due ore da una pattuglia dei Carabinieri di Este Este. Alla vista dei militari ha tentato nuovamente la fuga ma è stato bloccato. (Ansa)

Non appena ricevuta la notizia dell’incidente , il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si è messo in contatto con il direttore generale dell’Ulss 6 Euganea Domenico Scibetta per verificare le condizioni di salute dei giovani.

«Dal direttore generale – informa il Governatore – ho appreso che i ragazzi coinvolti sono otto, tutti assistiti in ospedale. Alcuni sono stati già dimessi, altri sono ancora sotto osservazione, ma sembra fortunatamente trattarsi di traumatologia di tipo minore».

Il Presidente ha raccomandato a Scibetta «di non tralasciare comunque nessun approfondimento diagnostico» e rivolge ai ragazzi i suoi migliori auguri di pronta guarigione.