Sedicenne scomparso, trovato il corpo questa mattina

Il cadavere di Marco Boni, lo studente scomparso il 16 febbraio scorso da Riva, è stato ripescato questa mattina dalle acque del Garda trentino.

La conferma arriva dalla questura di Trento che ha coordinato le ricerche. Il corpo senza vita del ragazzo è stato individuato dai sommozzatori della polizia a più di 20 metri di profondità fra le rocce del fondale del lago, sotto la strada della vecchia Gardesana.

(Fonte Ansa)