“Scrivi la tua Verona”, presentata oggi la nuova iniziativa della Lega

Tutta la Lega al completo oggi al Liston 12, con i propri rappresentanti parlamentari, regionali e provinciali, per il lancio di un'iniziativa che attraverso l'attività dei gazebo e con dei QR code digitali stampati su manifesti e volantini punta a raggiungere i cittadini per raccogliere le idee per la città del futuro.

Scrivi la tua Verona – Partecipa e proponi.” è questo il nome dell’iniziativa presentata stamattina al Liston 12 dalla Lega veronese. Si tratta di una serie di domande legate al singolo quartiere e, in una visione più ampia a infrastrutture e grandi opere, rivolte alla città nel suo insieme, per conoscere il punto di vista dei veronesi. 

“Dillo alla Lega” è l’esortazione utilizzata nel materiale divulgativo per arrivare ai cittadini, con l’obiettivo di coinvolgerli nell’azione amministrativa del presente e del futuro e realizzare un programma condiviso e partecipato per rendere Verona protagonista, in vista delle elezioni del 2022

Il questionario verrà distribuito in formato cartaceo nei gazebo della Lega, che a partire da sabato 20 novembre, avranno una presenza itinerante nelle Circoscrizioni. Domani, appunto, in Via Spolverini, in Via Bengasi, in Via Cappello e in Piazzale Olimpia, durante il mercato dello Stadio.

Alla tradizionale modalità cartacea si è aggiunta anche quella online: scannerizzando l’apposito QR code sui volantini o sulle locandine affisse in giro per Verona, si accederà al modulo per segnalare ed entrare in contatto con la Lega.

Presenti oggi alla conferenza stampa il coordinatore regionale Alberto Stefani, il coordinatore provinciale Nicolò Zavarise, il responsabile elettorale Federico Bricolo e il coordinatore cittadino Vito Comencini. Presenti anche il senatore Paolo Tosato e il deputato Paolo Paternoster, l’europarlamentare Paolo Borchia, il consigliere regionale Enrico Corsi e i consiglieri comunali Laura Bocchi e a Andrea Bacciga.

VAI AL QUESTIONARIO

Il coordinatore regionale Alberto Stefani

«Verona ha le potenzialità e le caratteristiche per posizionarsi al pari delle capitali europee, intercettando quelle opportunità che derivano dalle dimensioni sovracomunali – ha detto Stefani –. E per fare ciò la Lega deve ascoltare i veronesi. Da trent’anni è nel dna del partito essere in mezzo alla gente e creare un contatto diretto con i cittadini. I quartieri non sono realtà abbandonate a se stesse ma il cuore pulsante della città, dove c’è bisogno di fare maggiore attenzione e dove ci sono persone che vogliono dire la loro. Un elettore su tre sceglie la Lega, e noi dobbiamo mettere in campo persone e strumenti che siano idonei ad interpretare le esigenze dei veronesi. Comporremo una lista forte e per questo ho già chiesto ai responsabili di mettere in campo le figure migliori per la città, che saranno supportate da tutta la filiera, che ringrazio perché è sempre a disposizione. Il nostro movimento ha il marchio della buona amministrazione locale. Lo hanno dimostrato le ultime elezioni. Dove c’è la Lega si vince, e qui in Veneto questo tema è molto sentito. Faremo di tutto per accogliere al meglio la fiducia che i veronesi ci stanno danno. Ci metteremo al tavolo e a disposizione con tutte le forze politiche ma noi siamo il primo partito e abbiamo una dignità politica che nessuno può calpestare.» 

Il responsabile elettorale Lega per Verona 2022 Federico Bricolo

«Oggi presentiamo la prima iniziativa di un percorso che ci porterà alle elezioni del prossimo anno e che prevede la realizzazione di un programma strategico di rilancio straordinario della città attraverso anche un confronto con i cittadini, le associazioni di categoria, gli ordini professionali e gli altri partiti con cui andremo ad amministrare – ha spiegato Bricolo –. Mentre tutti pensano a chi farà il candidato Sindaco noi stiamo pensando a cosa dovrà fare il prossimo sindaco e la sua Giunta. Le elezioni arriveranno in un momento davvero unico e particolare del nostro Paese con il Governo che metterà a disposizione miliardi di euro da investire sui territori e se Verona si farà trovare pronta, con idee e progetti adeguati, potrà portare a casa finanziamenti importanti.» 

Il coordinatore provinciale Lega Nicolò Zavarise

«Presentiamo oggi un questionario che va a inserirsi nel metodo tradizionale della Lega: stare in mezzo alle persone e parlare con loro – ha aggiunto Zavarise –. Oggi più che mai ci sentiamo in dovere di portare avanti questo tipo di iniziative, soprattutto ai fini del programma elettorale, volto al rilancio della nostra città. Abbiamo passato un periodo estremamente drammatico che ha messo a dura prova gli asset strategici della nostra comunità, che devono perciò essere difesi, preservati e garantiti.» 

«Siamo una grande famiglia ed è grazie alla nostra struttura, a partire dal lavoro dei militanti, che possiamo portare avanti iniziative importanti a più livelli – ha concluso Comencini –. Entrando nello specifico del questionario, la maggior parte delle domande è incentrata nel conoscere il sentore dei singoli quartieri, che hanno esigenze e priorità diverse tra di loro. Sono stati scelti argomenti specifici, dei quali i cittadini sono chiamati a esprimere un giudizio, dall’illuminazione ai parcheggi, dalle piste ciclabili alle aree verdi, dalla tutela degli animali alla sicurezza, dal trasporto pubblico al traffico, dal sociale alla famiglia, dallo sport alla scuola, dalla disabilità alla cultura. Vengono inoltre trattati i grandi temi per Verona, di cui si parla da tanti anni e che riteniamo possano essere prioritari per la città: vogliamo sapere il parere dei veronesi sul collegamento della Stazione di Porta Nuova all’Aeroporto Catullo, sul filobus, su Central park, sul Museo del vino, per citarne qualcuno. E naturalmente abbiamo lasciato una domanda aperta, per i suggerimenti e le proposte.» 

Esponenti della Lega presenti oggi al Liston 12

GAZEBO di NOVEMBRE 

Per le postazioni di dicembre elenco in aggiornamento sulla pagina Facebook Lega – Comune di Verona e su Instagram lega_comunediverona.

I CIRCOSCRIZIONE
Via Cappello    20
Piazza Bra   27 e 28

II CIRCOSCRIZIONE
Piazza Vittorio Veneto  28 

III CIRCOSCRIZIONE
Piazzale Olimpia – Mercato Stadio  20 e 27
Via Palladio 21
Piazza Risorgimento 28

IV CIRCOSRIZIONE
Via Montanara – Mercato Km0 21 e 28 
Via Cavriana Mercato – Santa Lucia 25

V CIRCOSCRIZIONE
Via Bengasi 20
Piazza Roma 27

VI CIRCOSCRIZIONE
Via Spolverini  20 e 27
Via Turchi – Mercato Borgo Venezia 30 

VII CIRCOSCRIZIONE
Piazza Madonna di Campagna 28

VIII CIRCOSCRIZIONE
Piazza Buccari 21
Via Valpantena 28

Altri esponenti della Lega presenti oggi al Liston 12

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM