Scontro tra auto e moto, muore 21enne

Il semaforo lampeggia, un’auto e una moto si scontrano questa notte all’incrocio di via Valpolicella, in frazione di Arbizzano. Trasportato all’ospedale in codice rosso, Alberto De Bastiani, alla guida della sua moto, si spegne poco dopo l’arrivo a Borgo Trento.

Il semaforo che lampeggia, un incrocio, un’auto e una moto. Questo il cocktail fatale che ha portato alla morte di Alberto De Bastiani, questa notte. È circa mezzanotte e mezza quando il giovane ventunenne di Negrar in sella al suo scooter attraversa l’incrocio all’altezza del semaforo di via Valpolicella, nella frazione di Arbizzano. Le stesse intenzioni le ha però un altro giovane, suo coetaneo, alla guida di una Toyota Rav 4. A quell’ora il semaforo che regola l’incrocio è lampeggiante, quindi vige la regola che passa chi ha la destra libera. Qualcosa però non va.

L’impatto è violentissimo. La moto scivola sull’asfalto. Alberto è ancora vivo; l’ambulanza arriva in fretta, i sanitari del 118 lo soccorrono, è in codice rosso. A Borgo Trento Alberto arriva, ma si spegne poco dopo, verso le 2 di questa notte. Le ferite per lui infatti erano troppo gravi, mentre il conducente dell’auto non ha riportato alcuna ferita.

Ad effettuare i rilevamenti gli agenti della polizia stradale di Bardolino. La dinamica è ancora in fase di accertamento, bisogna ancora stabilire se e chi non abbia rispettato la precedenza.

Guarda il servizio su TV7 Verona Network