Scalzotto: «L’Europa? Un salvagente in un “mare tempestoso”»

Anche il presidente della provincia di Verona, Manuel Scalzotto, è stato ospite a Bruxelles dell'Europarlamentare Borchia. Scalzotto ha parlato del ruolo dell'Europa e dei fondi per il territorio scaligero.

manuel scalzotto

Il presidente della provincia di Verona, e sindaco di Cologna Veneta, Manuel Scalzotto, è stato ospite della due giorni organizzata dall’Europarlamentare della Lega, Paolo Borchia, a Bruxelles. Un momento per condividere progettualità insieme a diversi amministratori del territorio scaligero e per parlare di Europa.

Scalzotto ha fatto il punto di quanto detto durante gli incontri e ha parlato dell’importanza dell’istituzione europea, spesso sottovalutata perchè percepita come “distante”.

LEGGI ANCHE: Fontana a Bruxelles: «Per l’Italia è un momento geopolitico complesso»

«È stata una due giorni pregna di emozioni, ma soprattutto informazioni che saranno utili agli amministratori della provincia di Verona che avranno poi le “best practice” per il reperimento di fondi dell’Unione Europea per seguire quelle progettualità che i sindaci mettono in pratica per le proprie comunità. – ha detto Scalzotto – Io credo che nei momenti di difficoltà ci sia bisogno di tutti e l’Europa è un’istituzione che ha delle grandi risorse che possono fungere da salvagente in un “mare tempestoso”. Sarà importante aggrapparvicisi nuotare fortemente».

Guarda l’intervista: