Sboarina si adegua a Zaia, sì all’attività motoria

Anche a Verona, da domani 14 aprile, sarà possibile uscire in prossimità di casa, così come prevede la nuova ordinanza regionale firmata da Presidente Luca Zaia, da soli e con una distanza minima dalle altre persone di due metri. Prorogata anche la sosta gratuita nei parcheggi.

Il sindaco di Verona Federico Sboarina ha firmato una nuova ordinanza che, di fatto, si allena a quella del presidente della Regione Veneto. Da domani si potrà uscire per una passeggiata in prossimità di casa, vicini ai 200/300 metri da casa, «non un chilometro».

Librerie e cartolerie aperte due volte la settimana. Per la questione mercati, domani il sindaco si confronterà con le categorie economiche per arrivare al piano operativo per la riapertura alle condizioni sempre del provvedimento regionale.

Prorogata, infine, la sosta gratuita su stalli blu e bianchi in tutta la città fino al 3 maggio.