Sanguinetto: arrestato spacciatore pregiudicato

Spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Queste le accuse per un uomo pregiudicato classe ’65 di origini marocchine che, nel pomeriggio di ieri, è stato arrestato dai carabinieri di Sanguinetto proprio in flagranza di spaccio. Il marocchino, che ha provato a fuggire dai militari, è stato successivamente perquisito e, presso il suo domicilio, sono stati trovati 4 grammi di eroina, denaro proveniente dalle vendite e materiale per il confezionamento.

Arrestato per spaccio di droga un uomo di origini marocchine class ’65 residente a Sanguinetto e pregiudicato. L’uomo è finito in manette ieri pomeriggio a seguito di un’indagine condotta dai carabinieri sullo spaccio di droga.

I militari, che erano appostati in una via delle campagne di Sanguinetto, hanno colto in flagranza di spaccio l’individuo che, accortosi dell’imboscata, ha tentato la fuga. Una volta bloccato, il marocchino è stato arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. In seguito alla perquisizione a casa dell’uomo sono stati anche trovati quattro grammi di eroina, denaro provento dell’attività illecita e materiale per il confezionamento. Oggi il rito direttissimo.