San Zeno di montagna, cade in MTB. Recuperato dal Soccorso Alpino

L'incidente, che è occorso a un sessantenne di Mantova, è avvenuto ieri pomeriggio sulla strada che da San Zeno porta a Lumini. L'uomo, trasportato all'ospedale con l'elisoccorso, ha riportato un trauma cranico e la frattura di tibia e perone.

Soccorso a San Zeno di Montagna
Soccorso a San Zeno di Montagna

Brutto incidente per un ciclista sessantenne di Mantova. Ieri pomeriggio, mentre percorreva un sentiero di ciottoli, che da San Zeno di Montagna conduce in direzione Lumini, ha perso il controllo della sua mountain bike su un’asperità del terreno fangoso ed è caduto a terra, riportando un sospetto trauma cranico a la probabile frattura di tibia e perone.

Elisoccorso a San Zeno

E’ stato lui stesso a dare l’allarme alla Centrale del 118, che attorno alle 17.45 ha allertato il Soccorso alpino di Verona. Pur non sapendo riconoscere con esattezza il luogo, l’uomo aveva detto ai soccorritori di aver percorso circa un chilometro dalla strada asfaltata, superato il Jungle Park, prima di cadere, ma poi la linea era saltata e non era stato possibile ricontattarlo, né geolocalizzarlo. Due squadre con un medico di Stazione si sono avviate nella direzione indicata per iniziare a cercarlo, quando fortunatamente lui è riuscito a richiamare e a dare la posizione.

Nelle vicinanze sono quindi stati sbarcati equipe medica e tecnico di elisoccorso dell’elicottero di Verona emergenza, decollato nel frattempo, che lo hanno raggiunto a piedi nel bosco, affiancati presto dalle due squadre. Stabilizzato e imbarellato, dopo che i soccorritori hanno liberato una varco tra la sterpaglie per facilitare il recupero, l’infortunato è stato issato a bordo con il verricello, per essere trasportato in ospedale.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv