San Giovanni Lupatoto, divelto il bancomat della Valsabbina

Ennesimo bancomat fatto esplodere in provincia di Verona. Alle 3.30 circa di questa notte, in via Cesare Battisti 3 a San Giovanni Lupatoto, ignoti hanno fatto saltare lo sportello della filiale della Banca Valsabbina. La deflagrazione ha divelto lo sportello della cassa bancomat danneggiando anche la sede dell’Agenzia.

Il malviventi sono fuggiti con poco più di mille euro, 1190 per la precisione (cifra confermata da Paolo Gesa, responsabile divisione business della banca). Sul posto sono intervenuti i militari della Compagnia Carabinieri di Verona che stanno conducendo le indagini.

Soltanto tre giorni fa, a Colà di Lazise, era stato fatto saltare uno sportello dell’ex Banca Popolare di Verona, oggi Banco BPM.