San Bonifacio, controllate le aree degradate: due denunce

Questa mattina i carabinieri di San Bonifacio hanno effettuato un controllo capillare nella zona di via Camporosolo e del parcheggio Palù: due persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per reati in materia di immigrazione.

Carabinieri San Bonifacio aree degradate

San Bonifacio, controllate le aree degradate: due denunce

Nella mattinata di oggi, 9 settembre 2022, i militari della Compagnia Carabinieri di San Bonifacio, con il contributo di quelle delle Compagnie di Legnago e Villafranca di Verona hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato principalmente al contrasto dell’immigrazione clandestina e alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, rivolgendo particolare ad alcune aree degradate di San Bonifacio.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Più specificatamente, in quest’occasione, l’intervento dei Carabinieri ha interessato l’area della Stazione Ferroviaria, la zona di via Camporosolo e del parcheggio Palù, i quartieri Cantine e Villabella ed ha visto l’impiego di sette equipaggi, oltre a un elicottero AB 412 del 3° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Bolzano che ha fornito supporto aereo risultando determinante nell’attività di coordinamento delle pattuglie a terra, nonché due Unità Cinofile antidroga della Polizia Locale di Verona.

Nel corso del servizio sono state controllate 60 persone e 28 autoveicoli. Due stranieri sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per reati in materia di immigrazione; nei loro confronti sarà avanzata proposta per l’emissione di un decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM