San Bonifacio, arrestato un 33enne: nascondeva droga tra i vestiti

Sull’uomo pendeva già un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica scaligera.

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di San Bonifacio e della Compagnia di Intervento Operativo del 4° Battaglione Carabinieri “Veneto” di stanza a Mestre hanno arrestato un 33enne indiano, pregiudicato e irregolare sul territorio italiano. I militari, nel corso di uno dei regolari controlli presso la stazione ferroviaria di San Bonifacio, hanno proceduto al controllo dei 2 cittadini presenti, entrambi stranieri. Tra questi è stato identificato il cittadino indiano sul cui conto pendeva un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica scaligera.

Inoltre, a seguito di perquisizione, sono stati rinvenuti 13 grammi di eroina, occultati all’interno degli abiti indossati, già predisposti in 6 dosi per il successivo spaccio.

L’uomo è stato dichiarato in stato d’arresto e, su disposizione del Pubblico Ministero, tradotto presso il carcere di Verona Montorio in attesa dell’udienza di convalida.